.
Monti Tatra
Slovacchia e Polonia
Bookmark and Share
Sci-alpinismo sulla catena dei Monti Tatra, a cavallo tra Slovacchia e Polonia.
Nonostante l’assenza di ghiacciai e la quota modesta (massimo i 2655m del Gerlachovský Stít), le montagne dei Tatra si prestano molto bene allo sci-alpinismo. Le perturbazioni da nord e ovest scaricano grandi quantità di neve prima sui Tatra Occidentali, o Západné Tatra, quindi sui Bassi Tatra, o Nízke Tatry, ed infine sugli Altri Tatra, o Vysoké Tatra. Questi ultimi sono però sicuramente il gruppo più rinomato per lo sci-alp per via dei suoi ripidi canali e vette più spettacolari; grandi combinazioni di traversate. I Tatra Occidentali, ed i Bassi Tatra, sono più modesti all’aspetto, con dorsali erbose che sovrastano le fitte foreste di pini cembri e faggi; comunque ottime sciate. Non perdete un'esperienza in questa chicca dello sci-alpinismo!
Lo sci-alpinismo è un'attività potenzialmente pericolosa; chi la pratica lo fa a suo rischio e pericolo. Tutte le informazioni fornite in questo sito, relative agli itinerari di sci alpinismo vanno verificate di volta in volta sul posto, soprattutto è indispensabile seguire i bollettini nivo-metereologici prima di pianificare una gita.
Testi, disegni e immagini: Copyright  ©  Paolo Vitali - www.paolo-sonja.net

Accessi scialp

Accessi alla Homepage