Escudo del Qualido - parete Sud
Versione stampabile Clicca per scaricare la topos da stampare 289KB
Escudo del Qualido, sullo sfondo la Cima di Catello e il Torrone
Una struttura minore della Val Qualido, se paragonata alla parete est dell'omonimo monte, ma dotata di un granito di qualità veramente super. L'abbiamo conosciuta per caso, una domenica che già eravamo in Qualido; avendo terminato la via MELAT avevamo tempo per una salita veloce e rilassante, e salimmo "A la Izquierda", una via facile ma completamente sprotetta. Realizzammo però che razza di gioiello era l'Escudo, e ci tornammo per due vie che ci diedero grande soddisfazione. Non fosse così vicino ad una parete come la est del Qualido, e così lontano dal parcheggio, avrebbe maturato ben altra fama! Le vie sono di lunghezza media, se siete una cordata rapida potreste anche salirne due in giornata dal fondovalle.

Avvicinamento: dalla Val di Mello per la Val Qualido fino al caratteristico colletto da cui e' ben visibile la struttura, quindi senza sentiero obbligato alla base. Dalla Val di Mello circa 2h.30'. 
Periodo: a causa della neve che sovrasta la struttura ad inizio stagione, il periodo migliore per arrampicarci va da giugno a settembre, ottobre in caso di tempo mite.
LEscudo e le sue vie
Foto di Simone Manzi - Clicca per ingrandire
pdf printable format
Disegno di Pietro Corti - Clicca per il pdf
   
1)  A la Izquierda.
  27-6-93 Sonja Brambati, Adriano Carnati, Paolo Vitali.  130 m - 5b , 3 spit di sosta. Portare qualche dado piccolo. Difficolta' contenute ma protezioni aleatorie.

2)  El escalador fotonico ....  27/28-8-92 Josechu Jimenu, Juan Luis Monge.  150 m - 5b , come A la izquierda  ma senza i 3 spit di sosta.
3)  L'ultimo buco.  Agosto 2015 Simone Manzi, Andrea Mariani 200 m  - 6b+ , S2 fix 8 e 10 mm. Divertente e ben protetta. Discesa in doppia.
4)  Rampegheur.  19/20-8-97 Rolando Canuti & C. 200 m  - 6a , 12 spit e 2 ch + le soste. Divertente e ben protetta.
5)  Diedro davandi.  Primi salitori sconosciuti. 200 m - 6a , portare nuts e friends. Varia e da proteggere.
6)  Aguas Calientes.  13-7-95  Sonja Brambati, Paolo Vitali. 230 m - 7a (6b+ obbl), 30 spit, soste comprese. Divertente e varia, protezioni non sempre vicine. Discesa in doppia.
7)  Esperando el sol.  3-5 e 1-6-94  Sonja Brambati, Paolo Vitali. 250 m - 7a (6c obbl), 39 spit, soste comprese. Portare 2 nuts  piccoli. Arrampicata su roccia fantastica. Discesa in doppia.
8)  Fuera de la ley.  27/28-8-92 Josechu Jemenu, Juan Luis Monge. 250 m - 6b. Portare nuts e friend. Varia ed impegnativa, passaggi expo!
9)  Fiori nei cannoni.  8-95 Simone Pedeferri, Stefano Pizzagalli. 220 m - 8a/8a+ (7a+ oobl), 24 spit + le soste. Portare friend fino al n°5 e una scelta di 5 ch. Difficili tiri di placca con protezioni lunghe. 


Testi, disegni e immagini: Copyright  © 2004-2015  Paolo Vitali – www.paolo-sonja.net