SKI RANDONEE
Pirenei Orientali - Canigou (FR)
Pic de la Dona 2702m - Q2696 de la Dona
da Mantet 1570m
Bookmark and Share Clicca per scaricare il gdb GARMIN della gitaApri con Google EarthProfilo Altimetrico . Photo Gallery

Note: Arrivare al piccolo villaggio di Mantet é come arrivare in un remoto luogo della Corsica, un fascino tutto particolare. Il vallone della gita é evidente e logico, la neve rimane abbastanza a lungo, e vi sono diverse possibilita' di discesa con ogni genere di pendenza. Una gita meritevole sotto tutti i punti di vista.
Accesso: da Villefranche de Conflent a Sahorre; qui la strada si fa piu' piccola fino a Py, e poi ancora 12km fino a Mantet per il colle omonimo.

Sviluppo: Da Mantet scendere circa 150m fino ad attraversare il torrente, quindi seguire il sentiero che entra nella riserva naturale di Mantet verso la vallé de l'Alemany. Giunti al Refuge de l'Alemany obliquare a sinistra attraversando la Coma de Bassibes, da qui tre diverse possibilità:
1) risalire direttamente la dorsale della Serre de Bassibes, che conduce alla Q2696, da cui con breve traversata al Pic de la Dona.
2) Appena oltre la Serre de Bassibes risalire per la Coma de la Dona, sbucando al colle tra la Q2696 e il Pic de la Dona.
3) Continuare nel solco principle, Coma de la Portella, fino al colle del Porteille de Mantet, da qui a destra per una facile cresta fino in cima.
Discesa: Per uno dei tre intinerari di salita.
Dislivello: 1400m 
Cartografia: 2250 ET Bourg-Madame Mont-Louis Col de la Perche - 2349 ET Massif du Canigou 
.
Clicca per ingrandire la mappa

 Testi, disegni e immagini: Copyright  ©  2017  www.paolo-sonja.net
Accessi alla pagina SCIALP
Accessi alla Homepage Paolo&Sonja