LARIOCLIMB - Climbing around the Lake of Como


SCIALPINISMO INTORNO AL LARIO
PREALPI LARIANE
F1.MONTE SAN PRIMO 1686m
da  Pian del Tivano (CO)
RELAZIONEVersione stampabile PDFClicca per scaricare il gdb GARMIN della gitaApri con Google EarthBookmark and Share
1/2/2012 - Monte San Primo da Pian del Tivano (CO)
La mattinata libera, due recenti nevicate, finalmente si prova una sciatina sulle montagne nostrane! La neve però è ancora poca, soprattutto manca il fondo, al momento non è ancora consigliabile. Dovrebbe essere più innevata da Pian Rancio, se domani dovesse nevicare ancora come promesso, da li forse nel WE potrebbe essere godibile, ma non la cresta fino alla cima.

6/12/2009 - Monte San Primo da Pian del Tivano (CO)
Poca neve, la prima di questa stagione, appena sufficiente per sfruttare la mattinata a disposizione! Serve ancora una bella nevicata per poterlo sciare decentemente! 
Dalla cima del San Primo
PHOTO GALLERY
7/02/2009 - Monte San Primo da Pian del Tivano (CO)
Grazie al perfetto innevamento del San Primo riusciamo a sfruttare anche poche ore mattutine! Sulla dorsale sud-est neve dura divertente, a nord e sulla dorsale sud un po' crostosa.
La croce del San Primo
PHOTO GALLERY
Panorama 180° dalla cima del Monte San Primo
Panorama 180° dalla cima del Monte San Primo verso l'alto lario
Relazione
Profilo Altimetrico
Clicca per ingrandire
La discesa dal Resegone
Versante sud del M.San Primo da Sagnino (CO)
Breve gita al centro del Lario. Con buon innevamento si possono combinare varie discese e risalite sui costoni dalla cima. Con bel tempo la vista panoramica su tutte le montagne del Lario è garantita. 

Periodo
Pieno inverno.

Accesso 
Da Erba salire a Canzo, passato Asso proseguire sulla SP41 superando l’incrocio per la Valbrona, quindi svoltare a sinistra per Sormano. Superata la Colma di Sormano scendere a Pian del Tivano, appena terminata la discesa svoltare a destra in una stradina con indicazioni Alpetto di Torno (in caso di strada innevata pochi spazi per parcheggiare), qui sale la dorsale SE; altrimenti proseguire 1km fino ad uno slargo con il ristorante Tivano, parcheggiando nell’ampio spiazzo a nord della strada, qui parte la dorsale sud.

Percorso
Dalla’Alpetto di Torno passare le ultime fattorie poi salire per gli ampi prati fino a prendere la cresta tra il Monte Ponciv e la Cima del Costone; dal ristorante Tivano seguire la valletta quindi salire a destra passando una fascia di boscina, poi per la dorsale fino all Cima del Costone. Proseguire quindi a sinistra (ovest) per la cresta con alcuni saliscendi fino alla cima principale, dove vi è una croce e dei ripetitori. 

Discesa
Per gli itinerari di salita, o verso nord fino al Parco M.te San Primo (vedi). Con buon innevamento e visibilità ci si può sbizzarrire scendendo i costoni meglio innevati e risalendo quindi alla cima. 

Cartografia
KOMPASS 1:50.000, foglio 91, Lago di Como – Lago di Lugano
 
Versione stampabile PDF
Altimetria e mappe ricavate da MapSource® Land Navigator Italia ® rappresentano la traccia GPS rilevata usando Garmin® GPSMA60CSx


Testi, disegni e immagini: Copyright  ©  2009-2012  www.paolo-sonja.net
Accessi alla pagina SCIALP
Accessi alla Homepage Paolo&Sonja