LARIOCLIMB - Climbing around the Lake of Como


SCIALPINISMO INTORNO AL LARIO
PREALPI LECCHESI - VALSASSINA
MONTE MELMA 914m
da Ballabio Inferiore (LC)
Poto-Gallery
Versione stampabile PDFClicca per scaricare il gdb GARMIN della gitaApri con Google EarthBookmark and Share
Salita al Tabor con sfondo su Bregagno e Marnotto

Quota di partenza: 640m
Dislivello: 300m
Esposizione: Nord
Periodo: Pieno inverno
Coord: N45 53.206 E9 25.482 N45 52.824 E9 25.357

Brevissima gita su questo piccolo monte spartiacque della Valsassina dalla cui cima la vista spazia su tutta la Brianza a sud, le Grigne e Monte Due Mani a nord. L'esposizione a nord mantiene la neve un po' più a lungo per la sua quota modesta. Da considerare quando la meteo o le abbondanti nevicate impediscono di muoversi, almeno per fare quattro curve.

Accesso 
Da Lecco salire a Ballabio (dir. Valsassina), imboccare la direzione per Morterone e parcheggiare appena prima del bivio per Morterone a destra e cimitero di Ballabio Inferiore a sinistra. Per non parcheggiare ai bordi della strada si può proseguire fino al cimitero di Ballabio Inferiore.

Percorso
Portarsi dietro la fattoria contro il bosco, qui parte un sentierino che si segue per un paio di tornanti, poi proseguire diritti per il bosco. Salendo tenersi a sinistra, dove il bosco è meno fitto. Si incrocia un paio di volte il sentiero, e infine lo si segue per portarsi sulla cima con i ripetitori.

Discesa: si ritorna dal sentiero al colletto che separa le due cime, si sale su quella a nord, da cui si scende direttamente.

Cartografia
KOMPASS 1:50.000, foglio 105, Lecco - Valle Brembana
 
Versione stampabile PDF


24/02/2013
L'avevo rifatto venerdì, credevo non valesse la pena riportarlo di nuovo, ma oggi all'imbrunire per fare due curve senza muovere la macchina, sono venute alcune foto carine che volevo condividere. In queste condizioni è stato veramente diveretente!
20/01/2013 
Dopo aver spalato la neve nella via e fatto qualche lavoretto domestico, attraverso il prato sotto casa e salgo questo breve bosco per sgranchire le gambe.
Nonostante il dislivello ridicolo, riporto la relazione poichè in caso di abbondanti nevicate anche questa brevissimo itinerario può tornare utile come ripiego.

Testi, disegni e immagini: Copyright  ©  2013  www.paolo-sonja.net
Accessi alla pagina SCIALP
Accessi alla Homepage Paolo&Sonja