Con gli sci sull’isola-montagna
Febbraio 2017

Vedi anche il report del Marzo2006

"in Corsica, duie volte nantu tr n ci h neve"  quindi, confidando in questo detto crso, ci imbarchiamo a Livorno con destinazione Bastia. 
A destinazione percepiamo che le indicazione avute dal web riguardanti l’innevamento sono ottimiste,  per constatiamo con piacere che c’ neve sufficiente per una settimana di sci-alpinismo.
Le condizioni della neve sono (come previsto) molto variabili e si spazia dalla neve marmorea dei versanti nord ad un firn primaverile sui versanti sud e sud est.
La meteo, tipica dell’isola, nel complesso buona e ci concede cinque gite e un solo giorno di pioggia dedicato a un po' di turismo infrasettimanale.
Tutte le gite si svolgono in ambienti molto selvaggi e isolati che non le rendono mai banali.  Merito del paesaggio, si ha sempre la sensazione di essere in alta montagna nonostante la quota non superi mai i 2700 m.
Altra caratteristica molto apprezzata ed esteticamente “patagonica“  in questa stagione la formazione sulle rocce granitiche delle vette di incrostazioni di ghiaccio dai contorni  veramente stravaganti.

by maO - Photo by maO & Franco

Attivit sci-alpinistica

Capu a u Tozzu  2007 m.
Dalla strada per il Col de Vergio, presso la Funtana di Carulina  (1140 m)
(dislivello 930 m –  sviluppo 8.7 km)

Petra Niella 2345 m.
Dalla Strada Forestale di Cervellu a  quota 1080 m
(dislivello 1330 m –  sviluppo 12.5 km)

Monte Tortu 2262 m e Punta Orlandino 2272 m.
Dalla strada che da Ghisoni porta al Campu di neve sito a E Capannelle (1243 m)
(dislivello 1130 m –  sviluppo 13.2 km)

Pointe des Eboulis  2640 m.
Dalla strada montana che porta da Lozzi alla Bergerie de Petra Pinzuta  (1460 m)
(dislivello 1300  m –  sviluppo 14.6 km)

Bocca di i Mori 2295 m.
Dalla
strada per il Col de Vergio, presso il tornante detto Fer Cheval  (1325 m)
(dislivello 970    sviluppo 17.2 km)

p.s.: Dopo l’ ultima gita, non manca una puntatina alla sabbiosa spiaggia di Lozari  per un bagno in mare tonificante. 

Partecipanti: Umberto Isman, Franco Scotti, Ruggero Vaia, Maurizio Zambelli.


 Testi, disegni e immagini: Copyright  2017   Paolo Vitali – www.paolo-sonja.net
Accessi alla HomePage
Accessi Sci-Alp