MOUNTAIN BIKE IN ALTA VALTELLINA
Anello della Pizzini
S.Caterina Valfurva (1730m) – Rif.Forni (2175m) – Rif.Pizzini (2706) – Trincee sopra i Forni – Pradaccio di Sopra (2302m) – S.Caterina
La Photo GalleryVersione Stampabile PDFClicca per scaricare il gdb GARMIN della gitaApri con Google EarthPagina Indice Mountain Bike

Quota max
Sviluppo
Dislivello
Non pedalabile
2706 m
24 Km
1050 m
0 Km

Note: Rinomata salita al Rif.Pizzini, la prima parte asfaltata fino al Rif.dei Forni, quindi una bella sterrata in quota. In discesa si può seguire il sentiero n°21, sempre ben pedalabile fino alla Valle della Manzina. 
Percorso: Dal parcheggio di Santa Caterina imboccare la strada per i Forni. Il primo tratto è ripido, poi un po’ più dolce fino all’ultimo strappo prima del rifugio. Dietro il Rif.Forni parte la sterrata per il Rif.Pizzini. Ancora primo tratto molto ripido, poi la pendenza si fa molto più dolce, entrando in costa nella Valle di Cedec. Ultimo strappo di nuovo ripido per arrivare al Rifugio. Appena prima del Rifugio, a monte della sterrata parte il sentiero n°21, che scende nella Valle di Cedec rimanendo sempre un po’ più in quota della sterrata. Si passa da una postazione di trincee della prima guerra mondiale, poi il sentiero scende un po’ più ripido. Non abbassarsi fino al Rif.Forni, ma riprendere una mulattiera verso destra in lieve salita che coduce fino alle Baite di Pradaccio di Sopra. Da qui è possibile scendere per ripida sterrata fino a riprendere la strata dei Forni all’altezza della baita Stella Alpina, oppure proseguire a destra per attraversare la Valle della Manzina (qualche breve tratto a piedi) quindi alle Baite del Raseit ricomincia la bella sterrata che passando per altri gruppi di baite si abbassa velocemente fino a S.Caterina.
Cartografia: KOMPASS n°636 1:25.000 - Ortles, Passo dello Stelvio, Valfurva.
                    TABACCO n°08 1:25.000 - Ortles/Cevedale.


Mappa Topografica
Clicca per ingrandire la mappa
.
Altimetria e mappe ricavate da MapSource® TrekMap® Lombardia rappresentano la traccia GPS rilevata usando Garmin® GPSMA60CSx
Profilo Altimetrico

Testi, disegni e immagini: Copyright  © 2005-2009  Paolo Vitali – www.paolo-sonja.net