MOUNTAIN BIKE IN ALTA VALTELLINA
Calvarana-Presure-Pradaccio-Val Zebrů
S.Antonio Valfurva (1300m) - Baite di Calvarana - Strada S.Caterina Valfurva - Baite Presure - Pradaccio - Val Zebrů - S.Antonio 
Versione Stampabile PDFClicca per scaricare il gdb GARMIN della gitaApri con Google EarthPagina Indice Mountain Bike

Quota max
Sviluppo
Dislivello
Non pedalabile
2166 m
33 Km
1300 m
0 Km
Note: Breve ma faticoso anello con tre importanti salite, quella per le Presure particolarmente ripida ma sempre pedalabile. 
Percorso: A S.Antonio Valfurva seguire la ciclabile sul lato sinistro orografico del torrente Frodolfo in direzione nord fino al suo termine, dove comincia la stradina sterrata per le baite di Calvarana. Seguire quest'ultima fino al "quadrivio" indicato per S.Caterina, ora scendere a sinistra fino a raggiungere la strada provinciale, che si segue brevemente in discesa a sinistra. Imboccare quindi la prima stradina sulla destra, che parte e continua molto ripida fino a delle belle baite ristrutturate. La sterrata lascia ora il posto ad un sentiero, ma molto meno ripido, che in breve si ricongiunge con la sterrata Pradaccio-Presure; seguirla a sinistra fino a Pradaccio. Da qui č possibile ridiscendere velocemente a S.Antonio, o proseguire fino a riprendere la strada sterrata in Val Zebrů fino alla Baita Pastori.
Cartografia: KOMPASS n°636 1:25.000 - Ortles, Passo dello Stelvio, Valfurva.
                    TABACCO n°08 1:25.000 - Ortles/Cevedale.

Mappa topografica
Clicca per ingrandire la mappa
.
.
Profilo Altimetrico
Mappe ricavate da Openmtbmap.org 

Testi, disegni e immagini: Copyright  © 2016  Paolo Vitali – www.paolo-sonja.net