MOUNTAIN BIKE IN ALTA VALTELLINA
Anello Acqua del Gallo-Val Mora
Cancano (1942m) - Acqua del Gallo (1805m) - Alpe del Gallo (2080m) – Giufplan (2300m) - Alp Mora (2100m) - Val  Mora (2084m) - Passo Val Mora (1934m) - Cancano
La Photo GalleryVersione Stampabile PDFClicca per scaricare la traccia gpx della gita


Quota max
Sviluppo
Dislivello
Non pedalabile
2345 m
44 Km
800 m
0,1 Km

Note:
Un percorso di bellezza strepitosa, sempre su sterrate e sentieri in quota, con laghi torrenti e montagne a sfondo: sicuramente uno degli itinerari più panoramici e fotografici dell’Alta Valle. Non essendo particolarmente lungo si può partire all’inizio dei laghi di Cancano, aggiungendo così un po’ di piacevole sterrato pianeggiante sempre panoramico.

Clicca per la Photo-GalleryPercorso: Si parte dalle dighe di Cancano, all'inizio o alla fine di queste a seconda se volete aggiungere un po' di piano al giro. Si prosegue su sterrata in direzione Val Mora, fino a trovare le indicazioni a sinistra per l'Acqua del Gallo. La sterrata si fa più stretta fino a diventare sentiero, in qualche tratto a sbalzo sul torrente ed infine sul lago di Livigno (Acqua del Gallo), questo tratto ora sistemato è completamente pedalabile. Al termine della discesa il sentiero svolta a destra con pendenza molto elevata, quasi tutti devono scendere di sella per una cinquantina di metri. Poi la mulattiera continua con pendenza piacevole per l'Alpe del Gallo e Giufplan. All'altopiano del Giufplan (Jufplahn) puntare all’unica evidente baita (Q 2290m), quindi prendere a destra la sterrata che diventa poi un sentiero, dopo un tratto pianeggiante comincia la ripida discesa in Val Mora, tecnica ma pedalabile, a parte qualche metro a seconda delle ultime pioggie. Si passa l'Alp Mora (possibilità di ristoro) ed al bivio successivo si piega a destra. Seguire quindi la mulattiera, poi oltre un ponticello il sentiero che costeggia il torrente "Aua da Val Mora" (tratti ripidi ghiaiosi a sbalzo sul torrente) fino al Passo di Val Mora, da cui di nuovo su mulattiera si riprende lo sterrato da cui si è arrivati per tornare a Cancano.
Cartografia: KOMPASS n°96 1:50.000 - Bormio, Livigno, Corna di Campo.
CNS 259S 1:50.000 OFENPASS.
Mappa Topografica

Altimetria e mappe ricavate da MapSource® TrekMap® Lombardia rappresentano la traccia GPS rilevata usando Garmin® EDGE 800

Profilo altimetrico


Testi, disegni e immagini: Copyright  © 2005-2012  Paolo Vitali – www.paolo-sonja.net