Paolo-Sonja.net

 

MOUNTAIN BIKE INTORNO AL LARIO
La Val Boazzo
Ballabio (650m) - Strada per Morterone - Forcella D'Olino (1150m) – Val Boazzo (850m) - Ballabio
Versione Stampabile PDFClicca per scaricare il gdb GARMIN della gitaApri con Google EarthPagina Indice Mountain BikeBookmark and Share


Note: Un breve anello a poca distanza da Lecco, molto piacevole in estate, quando si può godere del refrigerio offerto dalle pozze di acqua fresca del torrente Caldone.

Quota max
Sviluppo
Dislivello
Non pedalabile
1150 m
20 Km
650 m
0,3 Km

Percorso:
Da Ballabio Inferiore, zona del cimitero, seguire la strada per Morterone. La strada è asfaltata, di pendenza abbastanza regolare, e pochissimo frequentata poichè termina a Morterone, vedi anche anello Morterone-Culmine di San Pietro.

I primi 8 km salgono con una piacevole pendenza intorno al 5%, si arriva ad un colletto con una casetta dell’ANAS. Oltre si scende brevemente (sorgente sulla sinistra) e con altri 3 km di dolce sali e scendi si arriva alla Forcella di Olino (1150m). Al ritorno imboccare un sentiero appena prima della Forcella indicato per la Val Boazzo. Il fondo può essere a tratti abbastanza sconnesso, saltuariamente viene risistemato, ma l’acqua lo scava dopo grosse piovute. Se siete molto bravi in discesa potrete riuscire a non mettere mai a terra i piedi, ma dipende dal periodo... comunque i tratti dove si scende sono veramente molto brevi. Arrivati sul fondo della valle una stradina sterrata la percorre brevemente in piano, per poi risalire con tratti abbastanza ripidi a riprendere la strada asfaltata, dalla quale si torna a Ballabio.
Cartografia: KOMPASS n°105 1:50.000 - Lecco, Valle Brembana;
Le Grigne Resegone di Lecco e Legnone 1:35.000 ZetaBeta.


Mappa Stradale
Clicca per ingrandire la Mappa
  .
Curve di livello
Clicca per ingrandire la Mappa
Curve di livello al 20.000 da italymaps.tk
Profilo Altimetrico
Altimetria e mappe ricavate da MapSource® TrekMap Lombardia® rappresentano la traccia GPS rilevata usando Garmin® EDGE 800
Photo Gallery
In Val Boazzo
           

Testi, disegni e immagini: Copyright  © 2008-2012  Paolo Vitali – www.paolo-sonja.net