MOUNTAIN BIKE INTORNO AL LARIO
Anello dei Colonghei
Ballabio (650m) - Piani Resinelli (1270m) – Carlanta – Colonghei (950m) – Rongio – Mandello del Lario (220m) - Lecco - Strada per Montalbano - Ballabio
La Photo GalleryVersione Stampabile PDFClicca per scaricare il gdb GARMIN della gitaApri con Google EarthPagina Indice Mountain Bike
Bookmark and Share

Note: Anello molto simile a quello dei Campelli, la salita è su asfalto, tranne un tratto della strada di Montalbano, la discesa su sentiero o stradina cementata. Unico neo: la solita inevitabile strada statale da Abbadia a Lecco.
Quota max
Sviluppo
Dislivello
Non pedalabile
1300 m
37 Km
1100 m
0 Km o 1 km

Percorso: Da Ballabio salire ai Piani Resinelli. Dalla chiesetta proseguire a destra scendendo all’Acqua della Carlanta (fontana) e poi fino al termine della strada. Una stradina molto ripida continua con fondo a tratti sconnesso e a tratti cementato fino all’Acqua dei Colonghei, una bella radura con baite dove si attraversa il torrente. Qui il sentiero si divide: 
A) a sinistra subito in discesa quello più ciclabile che porta alle frazioni alte di Abbadia Lariana;
B) a destra, inizialmente pianeggiante, l’altro per Rongio sopra Mandello. Quest’ultimo ha qualche tratto iniziale dove occorre portare la bici, poi un lungo diagonale a destra su “single track” molto bello. Una breve deviazione a sinistra conduce (a piedi) a un ottimo belvedere sul lago: lo Zucco della Rocca. Oltre ancora qualche breve tratto non pedalabile, e infine il sentierino che poi diventa mulattiera fino a Rongio, frazione di Mandello del Lario.
Da Rongio si può scendere a Mandello e sul lungo lago Abbadia, o andando a sinistra raggiungere quest’ultima passando per Maggiana. Da Abbadia la brutta statale senza pista ciclabile fino a Lecco, dopo il primo distributore sulla destra seguire la prima strada che sale a sinistra, portandosi fino alla frazione di S.Giovanni dove, in prossimità della Scuola Materna (visibile a destra), si devia a destra e poi subito a sinistra. Seguire la ripida salita fino al tornante dove si diparte la via Monterobbio, questa in breve diventa una strada sterrata verso la località Montalbano, riportando a Ballabio.

Cartografia: KOMPASS n°105 1:50.000 - Lecco, Valle Brembana;
Le Grigne Resegone di Lecco e Legnone 1:35.000 ZetaBeta.


Mappa Stradale
Clicca per ingrandire la mappa
.
Profilo Altimetrico (da Ballabio)
Altimetria e mappe ricavate da MapSource® TrekMap Lombardia rappresentano la traccia GPS rilevata usando Garmin® GPSMA60CSx
Testi, disegni e immagini: Copyright  © 2009  Paolo Vitali – www.paolo-sonja.net