Recensione della guida 
Arrampicate Sportive e Moderne fra Lecco e Como, e della relativa traduzione in tedesco da parte di Sonja, ed. Versante Sud, apparsa su

Klettern - n.8, Agosto 2001

Lecco: alternativa ad Arco

E' sicuro come la schiuma sul cappuccino che nei boschi e nelle coline intorno ai grandi laghi del nord Italia esista una gran quantita' di roccia, in parte evidene ed altra nascosta. I dintorni del Lago di Lecco e Como non offrono solo attrazioni balneari, bensi' molta roccia.
Pietro Corti ha censito e presentato con la nuova guida "Arrampicate Sportive e Moderne tra Lecco e Como", le possibilita' di arrampicata sportive della regione. Il territorio sembra non avere niente da invidiare al comprensorio di Arco, poiche' alquanto ricco di pareti di calcare da 10 diverse centinaia di metri. Buone relazioni e foto cosi' come un numero elevato di cartine facilitano l'orientamento nei vicinissimi 60 territori descritti, nei quali si possono trovare arrampicate estreme e di divertimento. 
La traduzione in tedesco delle parti salienti di questa guida italiana ci e' molto utile, peccato purtroppo la carenza della descrizione in tedesco delle vie piu' lunghe. Cio' avrebbe ulteriormente potuto fornire informazioni importanti.

Giudizio: 4 stelle (su una scala di 5).

Klettern